#aiutiAMOverona: il crowdfunding e le aste dell’Hellas Verona su CharityStars, a breve anche le Women

#aiutiAMOverona
Donare non è mai stato così facile

SCOPRI LE ASTE (CLICCA QUI)

CROWDFUNDING (CLICCA QUI)

 

Verona – Sono gli eroi di questa guerra contro il Coronavirus-COVID-19. Combattono per prestare soccorso ai contagiati e salvare più vite possibili. Medici, infermieri, personale sanitario e tutti coloro che si mettono in gioco per tutelare noi ed i nostri figli, loro sono gli eroi di questa guerra contro il Coronavirus-COVID-19: in prima linea per soccorrere contagiati e salvare delle vite, per questo anche l’Hellas Verona ha voluto fare qualcosa di concreto.

Da sabato 21 marzo – insieme al gruppo Athesis con L’Arena, Telearena e Radio Verona, al Comune di Verona e alla Fondazione della Comunità Veronese – l’Hellas Verona è in campo su CharityStars per #aiutiAMOverona, una straordinaria raccolta fondi a sostegno della sanità scaligera.

Di fronte alle emergenze straordinarie a cui devono far fronte le strutture sanitarie, ci rivolgiamo a tutti i cittadini veronesi: ogni contributo, piccolo o grande, è fondamentale. Non andrà sprecato un solo centesimo. Convoglieremo immediatamente le risorse economiche nell’acquisto di ciò che negli ospedali è più urgente e scarseggia.

Inoltre, a partire dal 25 marzo, l’Hellas Verona e i suoi calciatori hanno voluto contribuire alla raccolta fondi mettendo all’asta la maglia di Federico Dimarco firmata e utilizzata nel vittorioso match del Bentegodi contro la Juventus, la divisa completa, compresi gli scarpini, di Pawel Dawidowicz, ma anche il biglietto originale – donato dallo storico tifoso e collezionista, Doriano Recchia, per tutti ‘Italia’ – dell’esordio dell’Hellas Verona in Champions League contro il PAOK Salonicco. E ancora la maglia di Andrea Danzi, indossata in occasione di Hellas Verona-Torino e autografata, la maglia indossata e autografata da Marash Kumbulla in occasione del suo primo gol tra i professionisti, nella vittoria contro la Sampdoria o la maglia indossata e autografata da Mattia Zaccagni in occasione di Hellas Verona-Genoa. Una lista di aste sempre in aggiornamento, a cui presto si aggiungeranno le donazioni delle calciatrici dell’Hellas Verona Women.

 

#aiutiAMOverona
Donare non è mai stato così facile

SCOPRI LE ASTE (CLICCA QUI)

CROWDFUNDING (CLICCA QUI)