Baldi: «Era una partita da vincere, ma ora prepariamo al massimo la gara con il Bari»

San Gimignano – Le principali dichiarazioni dell’attaccante gialloblù Sara Baldi, rilasciate al termine di Florentia San Gimignano-Hellas Verona, 13a giornata della Serie A TIMvision 2019/20.

«Un’altra partita equilibrata che il Verona non ha sfruttato? Il mio gol ci ha dato speranza per gli ultimi minuti, ma ormai mancava troppo poco tempo e loro si son chiuse dietro. Era una partita da vincere perché non eravamo assolutamente inferiori a loro, ci è mancata un po’ di convinzione e lucidità. L’Hellas dovrebbe concretizzare di più durante la gara? Oggi era la prima partita col nuovo mister, dobbiamo ancora ingranare e abituarci al nuovo modo di giocare, migliorando sicuramente nella fase di realizazzazione, ma non deve essere una scusa per la sconfitta. Il gol di Martinovic a inizio ripresa è stato una botta? Nel secondo tempo abbiamo iniziato con lo spirito giusto, ma il gol preso è stato deleterio soprattutto dal punto di vista psicologico. Testa al Bari? In questa settimana dobbiamo lavorare al massimo, seguire il mister e scendere in campo sabato prossimo con ancora più voglia e fame».