Bonazzoli: «Squadre come la Roma ti puniscono al primo errore. Serviranno concentrazione e le nostre migliori qualità»

Verona – Le principali dichiarazioni dell’allenatore dell’Hellas Verona Emiliano Bonazzoli, rilasciate in vista di Hellas Verona-Roma, 4a giornata della Serie A 2019/20.

«La partita contro la Roma? Sicuramente le avversarie si sono molto rinforzate per questa stagione, affrontiamo una squadra sulla carta molto forte e preparata per ambire alla vittoria finale: sarà una sfida molto impegnativa in tutti i sensi. Imparare dal pareggio di Bari? L’analisi degli errori è sempre importante, ti aiuta a vedere dove hai sbagliato e a cercare di migliorare in tutte le fasi. A Bari ci è mancato il gol dopo un buonissimo primo tempo e dopo aver creato tanto: è mancata la cattiveria sotto porta. Sabato servirà molta più determinazione e concentrazione non solo davanti, ma in tutti i reparti e nelle transizioni. Squadre come la Roma ti puniscono anche per mezzo errore. Approccio sempre positivo del Verona, saranno importanti i primi minuti contro le giallorosse? Per quanto ci riguarda abbiamo sempre avuto buoni avvii di partita, ma sicuramente anche loro proveranno immediatamente a imporre il loro gioco viste le qualità della rosa, anche per far capire fin da subito il loro valore. Dovremo essere brave noi a controbattere questa loro potenza di gioco, sfruttando le nostre armi che cercheremo di valorizzare al meglio sabato. Troppe soste? Mi infastidisce perché fatichiamo a trovare la continuità nelle partite e nelle prestazioni, noi cerchiamo comunque di tenere alto il ritmo durante i periodi di stop anche per recuperare chi rientra da poco».