Doppia De Pellegrini, Franco e Olivini: la Primavera vince 4-1 sul Sassuolo

Verona – Torna alla vittoria la Primavera e lo fa nel migliore dei modi, in uno scontro diretto difficile e importante come quello con il Sassuolo. Le gialloblù, reduci dalla sconfitta in casa dell’Inter, rimangono comunque a una sola distanza dalle nerazzurre, staccando a +4 le emiliane grazie a una partita indirizzata nella prima frazione e poi conclusa nella ripresa. Ad aprire le marcature è Erika De Pellegrini, che al 18′ batte per la prima volta in giornata Binini, mentre il raddoppio al 43′ porta la firma di Eleonora Franco, cinica a sfruttare la ribattuta del portiere neroverde dopo un uno-contro-tutti impressionante di Chiara Micheli. Nel secondo tempo il Sassuolo riesce ad accorciare alla mezzora di gioco con Silvia Zanni, ma neanche dieci minuti più tardi Isabella Olivini la chiude su rigore: palla all’angolino sinistro, Binini intuisce ma il pallone si infila in rete. Quasi al 90′ arriva il quarto gol gialloblù, che vale la doppietta di Erika De Pellegrini.

HELLAS VERONA-SASSUOLO 4-1
Marcatrici:
12′ pt De Pellegrini, 43′ pt Franco, 30′ st Zanni, 38′ st rig. Olivini, 43′ st De Pellegrini.

Hellas Verona: Fenzi; Olivini, Cavalca, Maffei, Tunoaia, Mancuso (dal 25′ st Gidoni), De Pellegrini, Salimbeni (dal 33′ st Bertassello), Micheli, Franco, Marchiori (dal 33′ st Zoppi).
A disp.: Cancarini, Cecchinato, Bonenti, Fusini, Zanoni, De Cao.
All.: Pachera.

Sassuolo: Binini; Botti, Maretti, G. Novelli (dal 1′ st Remondini), Rossi, S. Novelli, Zanni, Coghetto (dal 1′ st Sassi), Spallanzini, Casini, Aldini (dal 20′ st Albertini).
A disp.: Messori, Pede, Remondini, Benozzo.
All.: Nicoli.

Arbitro: Maccà (Sez. AIA Schio).
Assistenti: Cordioli (Sez. AIA Verona), Guzzetti (Sez. AIA Verona).

NOTE. 

  • Condividi