11 gennaio 2020

Serie A TIMvision: Sassuolo-Hellas Verona 4-1

Sassuolo – Il Verona sbaglia troppo e paga una gara di livello del Sassuolo. Una partita che inizia in modo equilibrato, con un paio di ottime occasioni da entrambe le parti. Le gialloblù sono infatti più abili del solito nello sfruttare le ripartenze e cercano la rete con Cantore, imbeccata spesso da Glionna, e con Pirone, che al 35′ del primo tempo non inquadra lo specchio – a pochi passi dalla porta – di testa su cross di Motta. Il Sassuolo, che poco prima era stato pericoloso con una conclusione da fuori di Dubcova, trova il gol al 37′ con Ferrato, il primo di un’ottima giornata per lei. L’Hellas reagisce, prima con Sardu e poi con Glionna, sempre fastidiosa in dribbling nel cuore dell’area, ma al 45′ vede ancora Ferrato andare in gol: tap-in vincente dopo una traversa di Sabatino con mischia. Nella ripresa le ragazze di Bonazzoli rientrano con la voglia di raddrizzare subito la gara: Cantore, al 3′, segna dopo un bello scambio in area, ma una manciata di secondi più tardi Forcinella è ancora indecisa in uscita su Ferrato. Tripletta per lei, parziale di 3-1. Il Verona è comunque deciso a non mollare, ma dopo l’ennesima serpentina in area di Glionna, con conseguente fallo di mano e calcio di rigore, Pirone non realizza dagli 11 metri facendosi neutralizzare il penality da Lemey. A questo punto la gara si fa più blanda, seppur con altri tentativi per entrambe le squadre, ma le neroverdi danno ormai l’impressione di saper controllare i ritmi. Alla mezzora Pondini rimane a terra dopo un contrasto di gioco con Glionna e viene soccorsa dai sanitari: a lei il più grande augurio di pronta guarigione. Sul finire di partita una discesa da sinistra di Lenzini mette in difficoltà la retroguardia gialloblù, che si vede infilare da Sabatino (o in mischia, da un tocco proprio di una calciatrice del Verona) il quarto gol. Si ripete dunque il risultato dello scorso anno, con l’Hellas che, nonostante una buona prestazione, paga i propri eccessivi errori.

SASSUOLO-HELLAS VERONA 4-1 (LIVE ON TIMVISION)
Marcatrici: 37′ pt Ferrato, 45′ pt Ferrato, 3′ st Cantore, 4′ st Ferrato, 41′ st Sabatino.

Sassuolo: Lemey; Cutler, Molin, Pondini (dal 30′ st Orsi), Sabatino, Errico (dal 27′ pt Ferrato), Pugnali (dal 13′ st Monterubbiano), M. Dubcova, K. Dubcova, Lenzini, Filangeri.
A disp.: Lauria, Jansen, Zazzera, Labate, Orsi, Santoro, Zanni.
All.: Piovani.

Hellas Verona: Forcinella; Ledri, Perin, Bardin (dal 30′ st Pasini), Sardu, Cantore, Pirone, Meneghini, Glionna, Mella (dall’8′ st Lazzari), Motta (dal 26′ st Solow).
A disp.: Gritti, Pasini, Cavalca, Salimbeni.
All.: Bonazzoli.