La Christmas Dinner del Settore Giovanile dell’Hellas Verona Women

Pizzoletta (Villafranca di Verona) – Si è svolta ieri, martedì 17 dicembre, la Christmas Dinner del Settore Giovanile Femminile gialloblù, presso il Gallo’s di Villafranca. Una serata dedicata alle 165 tesserate dell’Hellas Verona Women, un numero eccezionale che certifica la bontà del lavoro svolto negli ultimi anni e nella stagione in corso. Sei squadre, più una rappresentanza della Prima Squadra, a partire dalle Pulcine, passando per le Under 12, le Under 15 Esordienti, le Under 15, le Under 17, le Under 19 e arrivando alla Primavera.

Una grande cena gialloblù per festeggiare insieme il Natale che sta per arrivare e scambiarsi gli auguri per un felice nuovo anno, un 2020 che sarà ancora più importante per tutte le Women, dalle più piccole alle più grandi. Ospiti speciali della cena mister Emiliano Bonazzoli e le tre calciatrici Sara Baldi, Sofia CantoreBenedetta Glionna, acclamate da tutte le più piccole e impegnate durante la serata in foto-ricordo e autografi con tutti i presenti. Insieme a loro l’Amministratore Unico di HVW, nonché direttore operativo di Hellas Verona FC, Francesco Barresi, il Club Manager di HVW Flora Bonafini, che ha portato i saluti del Presidente Maurizio Setti, e il Responsabile dell’Area Tecnica di HVW Zaccaria Tommasi, che insieme a Bonafini ha completato l’analisi del grande lavoro al femminile dell’Hellas Verona.

Ospiti anche il Chief Revenue Officer di Hellas Verona FC Marco Pistoni e il Responsabile del Settore Giovanile Maschile Massimo Margiotta.

Foto di squadra, auguri di buon Natale da tutte le formazioni, la mascotte gialloblù Zeno che si è divertita con tutte le più piccole nell’Area Giochi, ma soprattutto saluti di grande affetto tra le ragazze, gli staff, i dirigenti in questi ultimi giorni del 2019!

Alla fine della serata la piccola Aurora, dolcissima giocatrice – che indossa abitualmente la maglia numero 9 o numero 10 delle Pulcine – ha aiutato gli organizzatori a estrarre i numeri vincenti della lotteria, con gli ultimi tre biglietti che hanno permesso alle tre vincitrici di portarsi a casa una maglia autografata di BaldiCantoreGlionna.