La Primavera spacca il derby: 7-1 al Chievo e secondo posto in classifica

Verona – È una Primavera a due volti quella di domenica 10 novembre allo stadio ‘Olivieri’ di via Sogare. Frenetica nel primo tempo, alla caccia dei gol capaci di indirizzare il derby, ne sbaglia quasi troppi la squdra di Pachera, che però è capace di donare ordine e grinta per la ripresa. La prima frazione termina sul 2-0, poi altri 5 gol con il risultato finale di 7-1. Una partita sentita, con i due allenatori che riconfermano (salvo minime variazioni) le undici entrambe vittoriose nello scorso turno di campionato. Alla fine ha la meglio l’Hellas, punto solo dal tiro-cross di Sara Cigolini che Linda Fenzi accompagna in maniera sfortunosa nella propria rete. A segno per le gialloblù Giorgia Marchiori (tripletta), Chiara Micheli (doppietta), Eleonora Franco e Marta Maffei. Complice la sconfitta di sabato 9 novembre dell’Inter con il Sassuolo, ora la squadra di Pachera è seconda solitaria nel tentativo di mantenere il passo della Juventus prima a +4 (a punteggio pieno).

 

CAMPIONATO PRIMAVERA – LA CLASSIFICA AGGIORNATA (CLICCA QUI)

 

HELLAS VERONA-FORTITUDO CHIEVO MOZZECANE 7-1
Marcatrici: 
36′ pt Franco, 44′ pt rig. Marchiori, 5′ st Micheli, 12′ st aut. Fenzi, 18′ st Marchiori, 21′ st Marchiori, 24′ st Micheli, 31′ st Maffei.

Hellas Verona: Fenzi; Maffei, Gobbi (dal 22′ st Olivini), Rizzioli, Tunoaia (dal 28′ st Lovato), Mancuso (dal 28′ st Gidoni), Salimbeni, De Pellegrini, Micheli (dal 32′ st Mazzi), Franco, Marchiori (dal 22′ st Zoppi).
A disp.: Zocca, Cecchinato, Bertassello, Bonenti.
All.: Pachera.

Fortitudo Chievo Mozzecane: Ferrarini; Bonfante, Pachera (dal 9′ st Mazzi), Zappa, Malvezzi, Bernardi, Croin, Bonotto (dal 25′ st Menegazzi), Sartori (dal 19′ st Zoetti), Cigolini, Marcomini (dal 1′ st Bottigliero).
A disp.: Mele, Schenato, Rebecchi, Zanotti.
All.: Crestani.

Arbitro: Zanoni (sez. AIA Verona)
Assistenti: Dal Bosco (sez. AIA Verona), Valerio (sez. AIA Verona)

NOTE. Ammonita: Ferrarini.