Primavera: Inter-Hellas Verona 2-1

Sedriano – Termina 2-1 in favore dell’Inter il ritorno dei quarti di finale del campionato Primavera. Troppo ampio il margine da recuperare, ma le gialloblù si comportano egregiamente contro un’avversaria di grande livello come la compagine nerazzurra. Il gol di Carravetta, brava a scattare in area e a battere Fenzi, mette subito un po’ di rabbia, per una partenza che non era stata affatto negativa, ma cinque minuti dopo Pavan trova il meritato pareggio indirizzando in rete di controbalzo il pallone servitole in area. I ritmi rimangono alti, con le squadre che costruiscono e cercano la verticalità senza però trovare grandi occasioni. Nella ripresa la partita non cambia, ma ancora Carravetta segna al Verona dopo una bella azione personale in area. Nel finale ritmi più blandi, con le gialloblù che vanno comunque alla ricerca dl pareggio impensierendo più di una volta Vanin. Il risultato sancisce l’eliminazione delle gialloblù, che si fermano ai quarti di finale dopo una grande prima parte di campionato.

INTER-HELLAS VERONA 2-1
Marcatrici: 
8′ pt Carravetta, 13′ pt Pavan, 23′ st Carravetta.

SECONDO TEMPO

49′ – Triplice fischio

48′ – Goula allarga per Vallani, che cede centralmente per Franco: la sua conclusione chiama severamente in causa Vanin

40′ – Vallani prova a combinare con Franco, bello il triangolo che però non si chiude per un soffio

31′ – Ritmi molto più bassi dopo il secondo gol dell’Inter

23′ – Raddoppio dell’Inter: Carravetta scappa via alla marcatura e chiude il compasso, 2-1 per le nerazzurre

19′ – Azione combinata da un lato all’altro del campo fra Pavan e Franco, tiro neutralizzato da Vanin

18′ – Zulli calcia sul secondo, bel gesto di Fenzi a smanacciare in corner

15′ – Del Contrasto incorna su un piazzato da sinistra, Fenzi in presa sicura

11′ – Giani prova a girarsi dal limite, Fenzi osserva il pallone uscire

9′ – Punizione dal limite per l’Inter: se ne incarica Pastrenghe che supera la barriera ma trova la respinta di Fenzi. Libera Giubilato

7′ – Zulli resiste alla carica di Lovato e penetra in area, pulita e puntuale l’uscita di Fenzi

4′ – Pinzin al tiro più per alleggerimento, tentativo larghissimo

1′ – Riprende la gara

PRIMO TEMPO

47′ – Termina in parità la prima frazione

36′ – Costa prova la cannonata dai 20 metri, respinge Esquilli con la schiena

29′ – Velleitario tentativo da fuori di Carravetta: pallone largo con Fenzi che controlla

24′ – Palla alta in direzione di Zanoni al limite, ma il suo suggerimento di testa è impreciso e dritto fra le braccia del portiere

13′ – PAVAN!!! Pareggia i conti il Verona: l’azione parte da Giubilato, che imbecca Prando in area. Passaggio per Pavan che di controbalzo trova l’angolo più lontano: 1-1

8′ – Affonda la corsa Carravetta, che si presenta a tu-per-tu con Fenzi dopo essere scattata in profondità: piazzato sul palo più lontano e 1-0 per l’Inter

6′ – Cavalca prova ad attaccare la profondità sul suggerimento di Pavan: controlla Vanin in uscita bassa

1′ – Iniziato il match!

Inter: Vanin; Maroni, Vergani, Pasquali (dal 10′ st Giani), Del Contrasto, Pinzin, Zulli, Costa, Carravetta, Pastrenghe, Cetrangolo.
A disp.: Ricciardi, Dell’Acqua, Gila, Lo Russo, Belloni, Carlucci.
All.: Ruocco.

Hellas Verona: Fenzi; Priolo (dal 12′ st Gidoni), Cavalca, Lovato, Esquilli, Mancuso, Goula, Zanoni (dal 12′ st Michelini), Prando (dal 12′ st Franco), Pavan, Giubilato.
A disp.: Gobbi, Santinato, Gaspari, Vallani.
All.: Pachera.

Arbitro: Sig. Mario Picardi (Sez. AIA di Viareggio)
Assistenti: Sigg. Di Cera (Sez. AIA di Busto Arsizio) e Camelia (Sez. AIA di Gallarate)

NOTE.

  • Condividi