Primavera / Il derby è dell’Hellas! All’Olivieri emozionante 2-1 per la lotta alle fasi finali

Verona – Il derby Primavera è dell’Hellas, che lo fa suo con un 2-1 maturato grazie a un gol per tempo. Allo stadio ‘Olivieri’ di via Sogare (domenica 3 febbraio, ore 14.30) Verona e Chievo Valpo si presentano appaiate in classifica a 19 punti con il secondo posto provvisorio in palio a quattro partite dal termine. Partita equilibrata durante le prime battute, con le ospiti che ci provano affidandosi all’appoggio di Micheli e al lavoro sulla fascia di Olivini, mentre le gialloblù rispondono spostandosi in avanti organicamente e imbeccando il trio davanti sulla velocità. La gara si sblocca al 19′, quando Pavan va a calciare dalla bandierina: il pallone viene deviato da Esquilli e si defila oltre il secondo palo, dove Sara Osetta riesce a chiuderlo al volo rimandandolo al palo opposto, 1-0 per l’Hellas. Nella ripresa il Verona cresce sotto l’aspetto del gioco ma è anche abile a sfruttare le ripartenze, specie al 63′ quando ancora Osetta si lancia contro in contropiede verso l’area avversaria: un’occhiata in mezzo per il filtrante verso Jessica Zanoni, che calcia trovando la deviazione di Sargenti con il pallone che finisce comunque in rete, 2-0. Il Chievo pressa negli ultimi minuti, portando all’errore in fase d’impostazione Esquilli, che scivola e concede a Olivini il tu-per-tu con Fenzi che vale il 2-1. Nel finale l’espulsione dell’ex Asia Sargenti, che ha steso Vallani ormai diretta in porta, una gran parata ancora di Linda Fenzi, il tentativo da 30 metri di Goula e la traversa di Bettinardi animano gli attimi che precedono il triplice fischio. Poi è festa delle gialloblù.

HELLAS VERONA-CHIEVO VALPO 2-1
Marcatrici: 
19′ pt Osetta, 18′ st Zanoni, 34′ st Olivini.

Hellas Verona: Fenzi; Michelini, Cavalca, Tiberio, Esquilli, Mancuso, Goula, Zanoni, Pavan (dal 31′ st Bettinardi), Giubilato (dal 39′ st Vallani), Osetta.
A disp.: Priolo, Lovato, Gaspari, Gidoni, Prando.
All.: Pachera.

Chievo Valpo: Sargenti; Maffei, Tunoaia, Rizzioli, Zanardo (dal 46′ st Raicu), Zappa, Olivini, Bertini (dal 34′ st Cigolini), Micheli, Lonati, Bonenti (dal 18′ st Zoppi).
A disp.: Spanò, Volpato, Piccirillo, Marchiori.
All.: Brutti.

Arbitro: Sig. Dall’Osto (Sez. AIA di Schio).
Assistenti: Sigg. Valerio (Sez. AIA di Verona), Bighignoli (Sez. AIA di Verona).

NOTE. Espulsa: al 46′ st Sargenti per aver interrotto una chiara occasione da rete, Raicu assume il ruolo di portiere.

  • Condividi