Primavera / Pachera: «Vittoria nel derby? Tanti gol e qualcosa da imparare. La classifica è un premio al lavoro, ma non si deve calare la guardia»

Verona – Le principali dichiarazioni dell’allenatore della Primavera gialloblù, Matteo Pachera, rilasciate al termine di Hellas Verona-Fortitudo Chievo Mozzecane, 6a giornata del campionato Primavera 2019/20.

«Vittoria netta con la Fortitudo? Partita intensa e difficile, soprattutto nel primo tempo quando loro sono state aggressive in tutti i reparti. Noi abbiamo fatto fatica adattandoci al loro gioco e cercando il gol con ansia: questo ci ha fatto sbagliare troppo. Nel secondo tempo è andata meglio e abbiamo trovato anche le reti. Serviva più lucidità nel primo tempo? Noi eravamo presi dall’ansia di vincere per forza, ma non deve essere così perchè questa foga ci porta a fare errori sotto porta e in costruzione. La carica prima di rientrare per il secondo tempo? Tutte le partite insegnano qualcosa, indipendentemente dal risultato. Oggi abbiamo un’indicazione su ciò che dobbiamo migliorare. Secondo posto solitario? Momentaneamente, ma non mi interessa. Io sono felice per le ragazze perché durante la settimana si allenano sempre bene e questo è il giusto premio. L’importante è non abbassare la guardia altrimenti il secondo posto di oggi non conterà niente».