Sponsor Day 2019/20 / Bonazzoli e Perin: «Non vediamo l’ora di iniziare»

LE PAROLE AGLI SPONSOR E AI PARTNER 2019/20 (CLICCA QUI)

LE PAROLE DI BARRESI, BONAFINI E TOMMASI (CLICCA QUI)

Verona – Hanno partecipato anche le gialloblù alla presentazione degli Sponsor dell’Hellas Verona Women 2019/20 di lunedì 9 settembre, un evento dedicato a chi scenderà in campo con le ragazze durante gli impegni ufficiali di Serie A e Coppa Italia. Oltre a Giorgia Motta, che ha preso la parola durane la conferenza per ringraziare i presenti del sostegno in vista dell’esordio in campionato, sabato 14 settembre alle ore 15 sul campo dell’Inter, al termine dell’incontro hanno parlato anche l’allenatore gialloblù Emiliano Bonazzoli e il difensore Laura Perin.

Queste le dichiarazioni dell’allenatore gialloblù Emiliano Bonazzoli: «Iniziare la settimana dell’esordio insieme agli Sponsor? Questo incontro porta ancora più forza e voglia di iniziare alle ragazze. In questa settimana ci saranno le ultime cose da rifinire prima di andare a giocare sul campo dell’Inter, squadra neopromossa che però ha fatto un mercato da grande. Noi, anche staff, siamo prontissimi e anche un po’ emozionati: solo sensazione di un secondo, poi al 100% saremo concentrati sul campo. Il mercato del Verona? La Società ha lavorato benissimo, abbiamo sempre parlato e siamo arrivati a capire cosa era meglio per la squadra. Sono soddisfatto e penso ci sia un organico competitivo: cercheremo di dimostrarlo già da sabato. Obiettivo salvezza? È il primo e tutti lo abbiamo in testa, le ragazze e lo staff, siamo pronti per partire per affrontare questa difficile ma bella partita. L’infortunio di Sardu? Per il recupero si parlava di un mese e mezzo, ma il recupero da una frattura non è mai semplice e dipende dai controlli. Sicuramente manca una giocatrice importante, ma credo che le ragazze che andranno in campo al suo posto saranno alla pari di Rossella».

Dopo di lui anche Laura Perin ha analizzato il lavoro svolto nelle ultime settimane e, a pochi giorni dalla sfida con l’Inter, la situazione del gruppo: «Le maglie? Sono molto contenta di essere qui per il secondo anno, non vediamo di scendere in campo con queste divise: la blu è la mia preferita. Condividere l’inizio di settimana con i Partner? È diverso tempo che lavoriamo, abbiamo fatto settimane intense e sappiamo che andiamo ad affrontare un campionato ancora più competitivo. Sabato saremo contro l’Inter, una neopromossa che si è rinforzata moltissimo. È importante essere qui con i nostri Sponsor, per noi sono vitali. Il gruppo? Sono stati fondamentali gli arrivi di ragazze con più esperienza, che sicuramente daranno una grande mano a noi più giovani. Noi vogliamo imparare da loro e fare ancora meglio».