Terme di Giunone nuovo Top Sponsor dell’Hellas Verona Women

Verona – Una nuova partnership e una nuova realtà veronese che ha scelto di sostenere le gialloblù nel mondo del calcio femminile. La sempre più importante visibilità nella vetrina della Serie A femminile ha avvicinato moltissimi sponsor all’Hellas Verona Women, ultime in ordine di tempo le Terme di Giunone, parco acquatico con piscine di epoca romana con acqua termale e piscine moderne ed acquascivoli a Caldiero (Verona).

Per ufficializzare il nuovo rapporto di partnership Andrea Chiamenti, Presidente dell’Azienda speciale Terme di Giunone Caldiero, è andato a trovare le gialloblù allo stadio ‘Olivieri’ di via Sogare, accolto da mister Emiliano Bonazzoli e dalle calciatrici Rossella Sardu, Caterina Ambrosi Anna Cavalca.

«Il mondo del calcio femminile è molto cresciuto e noi, come consiglio di amministrazione delle terme, abbiamo deciso di puntare su questa realtà, anche per dare un’immagine sempre più bella dello sport femminile – ha sottolineato Andrea Chiamenti L’Hellas Verona Women è la squadra della città e ci sembrava una bella opportunità per incrementare quella che è la nostra immagine. Le terme si trovano ai piedi del Monte Rocca, è un parco formato da una zona ludica e zona storica che, negli ultimi anni, ha avuto un incremento di presenze. Noi cerchiamo di implementarne gli ingressi e questa visibilità con l’Hellas Verona Women sarà sicuramente importante a questo scopo».

«La promessa – ha poi concluso il Presidente dell’Azienda speciale Terme di Giunone Caldiero – è quella di fare una bella festa con le calciatrici quando aprirà il parco e darsi un appuntamento anche per l’anno prossimo».